Tutto il Bello di Alghero | Residence Eucalipti Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Prenota online e risparmia
Vantaggi esclusivi

Tanti buoni motivi per prenotare dal nostro sito

scopri tutti i vantaggi
Gli Eucalipti
Buganvillea
Gardenia
Prenota Eucalipti
Prenota Buganvillea
Prenota Gardenia

Vantaggi esclusivi per te che prenoti dal nostro sito ufficiale:

  • Transazioni sicure e protette
  • Miglior prezzo garantito
  • Offerte speciali esclusive
  • Rapporto diretto con la struttura
  • Disponibilità sempre aggiornata degli appartamenti

Alghero

Alghero è il più caratteristico centro turistico della Riviera del Corallo.

L’area in cui sorge offre al visitatore molteplici attrazioni sotto il profilo culturale e ambientale per il rilevante patrimonio storico, archeologico e architettonico.


Fondata dalla famiglia genovese dei Doria, presumibilmente nel 1102, Alghero divenne nel 1354 città catalana ad opera di Pietro IV d’Aragona. Il centro storico, con i vari palazzi aragonesi è racchiuso nella cinta fortificata del XVI secolo, collegata da torri, e si caratterizza per le strade strette e i lastricati.

Il patrimonio urbanistico comprende anche numerosi esempi di architettura del XVIII e XIX secolo (come il Teatro Civico) e nove edifici sacri di diversi stili. Tra questi ultimi, i più interessanti sono: il complesso di San Francesco con il suo prezioso chiostro e le volte presbiteriali e la monumentale cattedrale di Santa Maria, il cui maestoso campanile ottagonale a cuspide maiolicata, è considerato il più bello della Sardegna.

Alghero è anche tradizione, con i riti delle sacre rappresentazioni, i costumi, il raffinato artigianato del corallo e della filigrana, e offre varie manifestazioni, spettacoli e feste popolari.

Al fine di portare a conoscenza le ricchezze del territorio circostante, sono stati creati degli itinerari escursionistici al Villaggio Nuragico di Palmavera, alle Domus de Janas di Anghelu Ruju e di Santu Pedru, alla baia di Capo Caccia con le magnifiche Grotte di Nettuno, al Golfo di Porto Conte dove vi sono dei resti di un’antica Villa Romana e al Monte Doglia (ambienti ideali per un safari fotografico).

L’area è anche di notevole interesse naturalistico per le estese superfici con le differenti tipologie ambientali che vanno dalla macchia mediterranea ai boschi ricchi di sentieri, i quali rappresentano un invito alla scoperta delle risorse locali. Camminando lungo i percorsi dei valloni, si ammirano specie vegetali rarissime, mentre magnifici esemplari di animali, che vivono nell’area protetta dell’Arca di Noè, costituiscono alcune delle attrazioni di un habitat tra i più spettacolari del mediterraneo.